rinnovabili

WindEurope, eolico: nel 2021 in Europa 24,6 Gw di nuova capacità

EconoMi@
Condividi

Nel 2021 in Europa gli investimenti in nuovi parchi eolici hanno raggiunto i 41,4 miliardi di euro (-11% sul 2020) per 24.6 GW di capacità aggiuntiva, cifra record per un solo anno per l’eolico. E’ il dato principale del rapporto annuale di WindEurope sulle tendenze di finanziamento per l’industria.

“Ma gli investimenti – avverte in una nota l’associazione – sono ben al di sotto dei 35 GW all’anno che l’Ue dovrebbe costruire per raggiungere i suoi obiettivi di sicurezza energetica e climatica per il 2030”.

Il Regno Unito (oltre 9 miliardi), la Germania (8 miliardi di euro) e la Francia (4,6 miliardi) sono i Paesi che hanno investito di più, l’Italia si ferma a 600 milioni.

Anno record

Il 2021 è stato un anno record per i contratti di acquisto aziendali di energia rinnovabile. Sono stati annunciati nuovi accordi di questo tipo per una capacità di 6,9 GW, aumentando la quantità totale di rinnovabili in questo ambito del 58% in un solo anno a 18,8 GW. L’eolico rappresenta il 60% della nuova capacità, con 41 accordi per parchi onshore, e 11 per parchi offshore. Amazon guida la crescita in Europa, con nuovi contratti per rinnovabili da 2,3 GW in Paesi Bassi, Germania, Svezia, Italia, Spagna, Finlandia e Regno Unito, che portano la capacità totale da rinnovabili del gruppo di Jeff Bezos in Europa a 3,7 GW totali.

Fonte: Ansa

Condividi

3 thoughts on “WindEurope, eolico: nel 2021 in Europa 24,6 Gw di nuova capacità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.