Una smart-shirt per misurare il battito cardiaco

Scienza
Condividi

I ricercatori della Rice University hanno sviluppato fibre di nanotubi di carbonio flessibili in grado di raccogliere letture accurate di ECG e frequenza cardiaca quando intrecciate in un tessuto. Ci hanno fatto una super maglietta, leggera e aderente, in grado di misurare i parametri vitali.

Il nuovo materiale è morbido come il cotone ma resistente come il kevlar. È anche conduttivo come un certo numero di metalli e una maglietta come questa potrebbe essere il futuro dei dispositivi indossabili.

Una maglietta per avere tutto sotto controllo

La maglietta ottenuta dal team della Rice può essere indossata, e anche lavata come un normale capo di abbigliamento. Anzi: le sue fibre hanno anche molte meno probabilità di rompersi quando un corpo è in movimento. Ma per il resto come si comporta?

I ricercatori hanno riferito che la maglietta ha raccolto dati molto meglio rispetto a un monitor standard con fascia toracica e si è comportata molto meglio dei monitor con elettrodi medici commerciali nel prendere gli ECG.

Una maglietta filata in nanotubi di carbonio

Questa maglietta ”diagnostica” è costituita da un filo conduttivo di nanotubi che aggiunge diverse funzionalità all’abbigliamento normale. “La maglietta deve essere aderente al petto”, afferma in una nota Lauren Taylor, autrice principale dello studio. “Negli studi futuri, ci concentreremo sull’utilizzo di patch più dense di fili di nanotubi di carbonio in modo che ci sia più superficie a contatto con la pelle”.

Fonti: American Chemical Society – ACS Publications, Futuroprossimo

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *