vesta amazon

VESTA: Amazon studia il nuovo robot

Tech&Web
Condividi

È uno dei progetti più ambiziosi di Amazon, sul quale sarebbero al lavoro oltre 800 persone. Chiamato Vesta, come la divinità romana del focolare, si tratta di un robot di medie dimensioni (pari a “due piccoli gatti”) dotato di ruote, sensori per il movimento nonché di uno schermo, microfoni e varie videocamere per l’interazione con il proprietario.

Disporrà poi di un vano portaoggetti, di sensori ambientali (per l’analisi della temperatura, della qualità dell’aria e dell’umidità) e di un braccio snodato dotato di telecamera che, grazie alle tecnologie di machine learning, potrà aiutare l’utente a tenere sotto controllo la posizione di certi oggetti in casa (come chiavi e portafogli). Si teme però ossia che il prodotto possa non riscontrare successo (”effetto Fire Phone”): per questo motivo sarà venduto inizialmente in piccole quantità, su invito.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *