Vaccini, mini-dose Moderna dà grande risposta

News
Condividi

Due iniezioni contenenti ciascuna solo un quarto della dose standard del vaccino COVID-19 di Moderna hanno dato luogo a anticorpi protettivi di lunga durata e cellule T antivirali. I ricercatori hanno analizzato le risposte immunitarie di 35 persone che hanno ricevuto la dose più piccola come parte della prima sperimentazione del vaccino a base di RNA messaggero.

I loro livelli di anticorpi e cellule T erano paragonabili a quelli delle persone che si sono riprese da COVID-19. I risultati suggeriscono la possibilità di somministrare dosi frazionarie per allungare le forniture di vaccini limitati e accelerare lo sforzo di immunizzazione globale.

Leggi, l’articolo integrale su Nature

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *