the crown

Torna The Crown 4: tutto quello che c’è da sapere

The show must go on
Condividi

La quarta stagione della serie che racconta vita pubblica e privata della famiglia reale inglese. Fate largo alla Regina perché l’attesa è finita: la quarta stagione di The Crown è finalmente disponibile dal 15 novembre, in streaming su Netflix. La serie di Peter Morgan che racconta la storia della Corona britannica è pronta a sorprenderci con 10 nuovi episodi ambientati negli anni ’80 e ricchi di novità.

Prima di far partire la maratona, ecco tutto quello che bisogna sapere per arrivare preparati: dal riassunto della scorsa stagione alla trama e ai personaggi che incontreremo nei nuovi episodi.

The Crown: Dove eravamo rimasti? Il riassunto della stagione 3

Nella stagione 3 avevamo assistito al passaggio di consegne tra vecchio e nuovo cast. A Claire Foy, Matt Smith e Vanessa Kirby erano subentrati Olivia Colman, Tobias Menzies e Helena Bonham Carter rispettivamente nei ruoli di Elisabetta II, il Principe Filippo e la Principessa Margaret. Avevamo conosciuto poi gli interpreti del Principe Carlo e della Principessa Anna Josh O’ Connor ed Erin Doherty, che avevano interpretato i figli della Regina allora adolescenti, con primi amori e prime responsabilità in quanto membri della Corona inglese. Ambientata principalmente negli anni ’60, la terza stagione aveva posto la famiglia reale dinanzi a grandi cambiamenti: la Guerra Fredda, la corsa allo spazio e, in definitiva, un mondo nuovo, più libero ma anche più turbolento.

The Crown 4: Trama e ambientazione della quarta stagione

La storia, nella stagione 4, ripartirà dal 1979, l’anno in cui Margaret Thatcher vinse le elezioni diventando il primo premier donna del Paese. The Crown ripercorrerà tutti gli anni dei suoi tre mandati immaginando i retroscena del suo rapporto con la Regina. Ma vedremo anche altri importanti eventi storici come l’assassinio di Louis Mountbatten, la guerra delle Falkland, i viaggi ufficiali dei neosposi Carlo e Diana, la politica di sanzioni contro il regime di segregazione razziale dell’Apartheid in Sudafrica e molto altro. Sul fronte privato, troverà molto spazio il racconto del rapporto tra Carlo e Diana, dal loro primo incontro, al fidanzamento e al matrimonio fino alle prime incomprensioni. Anche se la loro storia d’amore fornirà la distrazione ideale per unire il popolo britannico, tra le mura del palazzo la famiglia reale sarà sempre più divisa. Nella quarta stagione torneranno i membri del cast già visti nella terza stagione e conosceremo anche gli interpreti degli altri due figli della Regina e del Duca di Edimburgo: Tom Byrne nei panni del Principe Andrea e Angue Imrie in quelli del Principe Edoardo.

Lady Diana e Margaret Thatcher, i personaggi più attesi

Le new entry più attese di questa quarta stagione di The Crown sono senza dubbio Lady Diana Spencer e Margaret Thatcher interpretati rispettivamente da Emma Corrin e Gillian Anderson. Di Diana verranno mostrati gli anni giovanili, il suo entusiasmo per un matrimonio reale ma anche i suoi lati più oscuri come i problemi di bulimia. Della Thatcher, invece, oltre al lato pubblico verrà mostrato quello privato di moglie e madre.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *