poste italiane

Poste Italiane assume giovani laureati in materie economiche

Studia@labora
Condividi

Poste Italiane assume consulenti finanziari con apprendistato professionalizzante.

Poste Italiane è una società italiana che si occupa di servizi bancari, postali, finanziari, telecomunicazioni, risparmio e pagamento e possiede uffici sparsi in tutte le regioni d’Italia.

Proprio all’interno di tali uffici, vi sono delle posizioni libere per candidati che abbiano interesse a svolgere un apprendistato professionalizzante per diventare un consulente finanziario di Poste Italiane.

Requisiti di partecipazione

La ricerca è rivolta nei confronti di giovani laureati in materie economiche che abbiano buone doti relazionali e siano disposti a confrontarsi con gli obiettivi commerciali che saranno posti dall’azienda.

Tra gli altri requisiti richiesti, vi è un titolo di laurea magistrale, conseguito con un punteggio non inferiore a 102 su 110 e la capacità di utilizzare gli strumenti di Office Automation, attraverso i quali i candidati selezionati dovranno organizzare il proprio lavoro.

Le figure selezionate saranno inserite nel settore market-commerciale e dovranno occuparsi di promuovere i servizi di Poste Italiane e i suoi prodotti finanziari e assicurativi. Come specificato nell’annuncio, le assunzioni riguardano l’intero territorio nazionale.

Cos’è un apprendistato professionalizzante

Il contratto professionalizzante è una tipologia contrattuale molto utilizzata per l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

Attraverso questo contratto, si mira a far acquisire al candidato le competenze caratteristiche di una specifica figura professionale di destinazione indicata nel contratto stesso, attraverso un percorso di natura formativa.

Nonostante nell’annuncio pubblicato sul sito web di Poste Italiane non vi sia alcun riferimento all’età del candidato, solitamente i contratti di apprendistato sono stipulati con apprendisti aventi tra i 18 e i 29 anni.

Nel caso specifico, i candidati che supereranno il procedimento di selezione in Poste Italiane saranno inseriti, appunto, con contratto di apprendistato professionalizzante e coinvolti in un percorso di formazione, al fine di sviluppare le competenze specialistiche necessarie.

Come inviare la propria candidatura

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate telematicamente, attraverso il form messo a disposizione sul sito web di Poste Italiane.

Nella sezione “recruiting“, invece, cliccando sul profilo di proprio interesse, si verrà ricollegati alla scheda del profilo, attraverso il quale, previa registrazione al sistema, si potranno caricare i propri dati anagrafici.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *