ombrelli cortesia giappone

Good news: in Giappone hanno gli ombrelli di cortesia

Guide & Utili
Condividi

Quante volte vi è capitato di essere in giro e taaac inizia a piovere come mai prima d’ora e ovviamente voi non avete un ombrello dietro, finendo quindi per bagnarvi oppure rimanere bloccati sotto qualche riparo?

In Giappone questo non è un problema. Il Giappone è famoso per la sua cortesia e per il suo “voler aiutare il prossimo” e quindi, per occasioni del genere, è possibile trovare nei posti pubblici (come centri commerciali, stazione, metropolitane, ecc..), ma anche in semplici negozi, gli “ombrelli di cortesia. Una volta finito il loro utilizzo, si possono lasciare ovunque si voglia.

Questi ombrelli sono assolutamente gratuiti e liberi di essere presi. In caso di bisogno, se ne può prendere uno e nel momento in cui esso non ci servirà più, si può lasciare in qualsiasi altro punto della città fornito di questi ombrelli, oppure riportarlo al negozio.

I giapponesi tengono molto al rispetto del prossimo e quindi sono veramente rari i casi in cui gli ombrelli non tornano al loro posto.

Un’altra cosa utile che si può trovare in caso di pioggia, sono i “kasapon”. Contenitori che “sigillano” l’ombrello bagnato, in modo da non farlo gocciolare sul pavimento di un luogo chiuso e quindi evita di sporcare in giro. Ma questo ce lo abbiamo anche noi in Italia.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *