Skull & Bones Society

Cos’è la Skull & Bones Society? Il rito di iniziazione

Visioni
Condividi

COS’È LA SKULL & BONES SOCIETY? 

Una società segreta, a metà tra una setta e una confraternita studentesca.

“A good name is earned by fair play, square dealing and good sportsmanship in the classroom, on the athletic field and in all other college relations. We earnestly desire that this spirit become a tradition at Penn State.” – The Penn State Honor Code

Fondata nel 1832 presso la prestigiosa Università di Yale (USA), ne hanno fatto parte i rampolli di potentissime famiglie americane, tra cui tre presidenti: William Howard Taft, George H.W. Bush e suo figlio George W. Bush. Il nome, Skull and Bones, significa “teschio e ossa”, simboli che campeggiano nel suo emblema assieme al numero “322”, che indicherebbe la data di morte dell’oratore greco Demostene, considerata dagli adepti il momento in cui Atene si sarebbe trasformata in un regime plutocratico. 

MACABRO BACIO. I membri della Skull and Bones, detti Bonesman, si riuniscono in un edificio noto come “tomba”, nella cui cripta sono contenute varie “reliquie”. Tra queste, vi sarebbe anche il teschio del capo indiano Geronimo. Nel 2001, il giornalista Ron Rosenbaum ha filmato in segreto parte del macabro rito di iniziazione riservato ai nuovi adepti (incluse le donne, ammesse dal 1992) in cui, tra urla e violenze, il neofita è costretto a baciare un teschio.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *