Come decorare l’albero di Natale

Guide & Utili
Condividi

Addobbare l’Albero di Natale rappresenta uno dei momenti più entusiasmanti delle Feste Natalizie, per tutta la famiglia.

Qualunque sia il tuo preferito, grande o piccolo, tradizionale, moderno o alternativo, per non commettere errori e ottenere un effetto “magico” ti basterà seguire questi semplici passaggi.

Scegli attentamente le misure dell’albero in base allo spazio disponibile.

Se il tuo albero ti sembra piccolo rispetto all’ambiente, puoi guadagnare qualche centimetro in altezza appoggiandolo su un supporto. Qualche idea? Un tavolino, una cassetta di legno, uno sgabello.

Parti dalla base

Monta l’albero artificiale partendo dalla base, quindi apri i rami sempre iniziando dal basso. Modella con le mani ogni ramo, raddrizzandolo verso l’alto: in questo modo otterrai un effetto più naturale.

Nascondi il supporto

Anche il più bell’albero di Natale perde tutto il suo fascino se viene lasciata in vista la base metallica. Cerca una bella soluzione per nasconderla, insieme all’eventuale supporto su cui hai appoggiato l’albero. Puoi trovare dei copri base già pronti nei garden center e all’Ikea, oppure utilizza un tessuto drappeggiato ad arte.

Attenzione alle luci

È il momento di pensare all’illuminazione: in commercio si trovano tantissime soluzioni adatte a tutti i gusti. Se utilizzi la classica catena led, con luci calde o fredde, assicurati da avere un filo abbastanza lungo. Ad esempio, per un albero alto 180 cm sarebbe ideale una catena da 240 luci, per uno alto 240 cm una da 480.

Sempre dal basso verso l’alto

Anche le luci devono essere montate partendo dal basso e procedendo verso l’alto, avvolgendole su ogni singolo ramo dal tronco verso l’esterno. Il trucco per un albero illuminato in modo impeccabile? Monta le luci sempre accese, così potrai valutare meglio l’effetto complessivo man mano che procedi verso la punta.

Effetto volume

Aggiungi all’albero altri rami artificiali, per aggiungere volume all’insieme e riempire eventuali spazi vuoti. Puoi usare rami d’abete verdi o innevati, simili all’albero, oppure scegliere rami differenti, magari con bacche, in base al tipo di effetto che vuoi ottenere.

Scegli i colori

Prima di iniziare con la decorazione vera e propria, definisci uno stile e una palette cromatica per i tuoi addobbi. Guardati intorno, e cerca di restare coerente con lo stile della casa e degli altri elementi decorativi presenti nella stanza.

Non solo palline

Non limitarti ad appendere le classiche sfere in plastica o vetro. Divertiti a mescolare addobbi di forme e materiali diversi, creando un mix vivace in linea con lo stile generale che hai definito per l’albero.

Ognuno al suo posto

Ancora una volta, fai attenzione alle proporzioni: disponi gli addobbi più grandi in basso e vicino al tronco, i più piccoli in alto e sulle punte dei rami.

Il tocco finale

Conserva per ultime le decorazioni più preziose e particolari, e assicurati di distribuirle in modo uniforme tra i rami. Così il tuo albero sarà speciale da qualunque angolo lo si guardi!

Consigli tratti da CASAFacile.it

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *